Controllo Digitale

dott. Gianfranco Fenu

CFU: 6

Propedeuticità
: Fondamenti di Automatica, Analisi matematica 1 e 2, Algebra lineare  e elementi di geometria

Introduzione: definizione di segnale a tempo discreto e motivazioni all’utilizzo di controllori a tempo discreto.  La Z-trasformata.

Modelli dinamici: sistemi dinamici lineari, stazionari, a tempo discreto

  • modelli in equazioni di stato, funzioni di trasferimento e schemi a blocchi;
  • analisi del comportamento di sistemi dinamici lineari, stazionari, a tempo discreto;
  • stabilità:

Testi di riferimento consigliati (disponibili in biblioteca)

  • Sistemi di controllo digitale, C. Bonivento,  C. Melchiorri, R. Zanasi, ed. Esculapio, 1995
  • Fondamenti di Controlli automatici, P. Bolzern, R. Scattolini, N. Schiavoni, ed. McGraw-Hill, 2004
  • Digital Control of Dynamic Systems, G. F. Franklin, J. D. Powell, M. Workman, ed. Addison-Wesley, 1998
  • Digital Control System Analysis and Design, C. L. Phillips, H. Troy Nagle, ed. Prentice Hall, 1995
  • Guida operativa a MATLAB, SIMULINK e Control toolbox, A. Cavallo, R. Setola, F. Vasca, ed. Liguori, 1994

Altro materiale didattico

Nell'area download sono disponibili le trasparenze del corso.

Il corso non è più attivo.

Questo sito fa uso di cookie, come scritto nell'informativa. Continuando la navigazione si esprime consenso a tale impiego.